altadefinizione logo altadefinizione logo

Cerca il tuo film:




Exodus – Dei e re

HDIMDB: 6.3
Condividi
Commenta
Guarda il Trailer
Download

Voto:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
exodus

La biblica vicenda del leader ribelle Mosé e della sua ribellione contro il faraone egiziano Ramses II, caratterizzata dalla liberazione di oltre 400 mila schiavi da guidare verso una leggendaria fuga e dalle terrificanti piaghe mortali che colpiscono le terre egizie.

  • Angelo Fraccica

    bellissimo

  • mmadonna 1900

    da vedere e rivedere per chi già sa la storia

  • CineMAN

    Exodus:

    Ma come fate a dire che è un bel film? Se dite che questo è un bel film allora è il primo Blockbuster che vedete in vita vostra! Veramente! Un film di un piattume STRATOSFERICO: dico subito che se non avete mai visto un film su questo argomento (come Il Principe d’Egitto o I dieci Comandamenti con Charlton Heston) allora potrebbe piacervi… Diciamo che non vi farà addormentare… Ma se avete già visto ALMENO Il principe d’Egitto, EVITATE QUESTO FILM COME LA MORTE! Non guardatelo NEANCHE per curiosità, perché è davvero una PALLA infinita: allora, io non mi addormento mai davanti a un film… Ma è la prima volta che mi sono SFORZATO per restare SVEGLIO! È tremenda sta cosa;

    Dal lato attoriale, lasciamo perdere perché gli attori famosi che dovrebbero essere bravi… Non recitano come dovrebbero! Solo Ridley Scott è riuscito a far recitare male Christian Bale! Cázzo, Bale è un attore fantastico, io lo adoro, perché cázzo gli devi scrivere un personaggio così passivo?! Bale è piatto, come TUTTI gli attori di questo dannato film. C’è Ben Kingsley ma è lì, non recita, È LI’! Aaron Paul lo stesso, anzi, Scott ti prende per il cùlo perché ogni volta che compare Paul è come se ti dicesse “hai visto? Ti ho messo il tuo caro Jesse Pinkman di Breaking Bad ma di lui non me ne frega un cázzo! Te l’ho messo solo per farti sganciare la grana, FOTTUTO NERD!” E infatti Paul è lì, non fa niente. Le uniche due interpretazioni che ho apprezzato sono quelle di Ramses e del bambino che interpreta Dio, ma di lui parliamo tra poco; l’attore di Ramses è stato bravo, cioè, il personaggio è stato scritto male ma lui ha dato tutto se stesso per dare un po’ di dignità al personaggio, anche contro la volontà del regista (perché si vede, Scott voleva fare un film cazzata ma all’attore di Ramses a quanto pare non andava bene!): e veniamo al bambino… Qui iniziano i problemi. Da come inizia il Film fino alla scena del bambino sembra proprio che il film sia abbastanza fedele ai racconti classici (tra cui Il Principe d’Egitto)… Però Scott ci sbatte in faccia la prima grande puttanata del film: la scena che aspettavo è quella del cespuglio in fiamme… Quando vidi il cespuglio ero contento, cioè, non me l’aspettavo così la scena però vabbè (perché in quel momento Mose’ è intrappolato nel fango misto a checcazzoneso), poi vedo il bambino… Vedo che non è una comparsa e che non se ne va, e penso “NO, CAZZO NO! Non puoi farmi questo!”: Ridley Scott non solo ci prende per il cùlo in maniera evidente, ma STUPRA NEL CULO tutta la storia in questione! Cioè, quello che voglio dire è che: ok, hai voluto mettere il bambino che interpreta Dio… Ma allora COSA CAZZO C’ENTRA IL CESPUGLIO IN FIAMME?! COSA CAZZO C’ENTRA!?!?!?!?!? Lo ha messo in una scena dietro al bambino… E POI BASTA!! Ma cosa si è fumato Scott facendo questo film? la candeggina mista a marijuana?! CHECCAZZO SI È FUMATO?!
    E poi, c’è gente che ha avuto il coraggio di dire che è bello, lo stesso Victorlaszlo88 l’ha esaltato… Gente, voi che lo esaltate, SNIFFATE BAMBA!

    Tornando al bambino, lui è stato bravo come attore, cázzo, è più bravo lui di Christian Bale! E per arrivare a dire che un cázzo di moccioso risulta più abile di un mostro attoriale come Bale… Cázzo!

    Per il resto, il film è noiosissimo, 2 ore e mezza di rottura di cázzo! Non c’è una sorpresa, nessun colpo di scena, la fotografia e la regia banali, la colonna sonora BBANALISSIMA (la classica colonna sonora da Blockbuster)…

    Ma più che altro, quello che mi chiedo è questo: ok, è un film brutto ma, c’è davvero bisogno AL GIORNO D’OGGI di fare film di questo tipo? Trabordanti di cliché: all’inizio mi dicevo “sicuramente metterà la solita trama romantica da Blockbuster a un certo punto” e infatti è così: Scott è riuscito a metterci FORZATISSIMAMENTE un matrimonio tra Mose’ e una tizia che conosce appena, ma porca tròia, davvero, ero lì che dicevo “ma porca puttana!” Per altro, lei è pure una strònza! Prima di fare l’amore lo obbliga a fare un Botta e risposta del tipo “chi ami? Solo tu – mi lascerai? Mai” cioè, CHECCAZZO è sta cosa?! Se l’avessi visto al cinema mi sarei alzato dalla poltroncina, puttana Eva! E infatti dopo averlo obbligato a dire quelle stronzate dice “ora puoi”, ma vaffanculo va!
    E poi, quando lui decide di abbandonare la famiglia per seguire la fede in Dio… Lei cosa fa? Esatto, LA STRONZA! Brava! Brava TESTA DI CAZZO!!
    Scusate la volgarità ma non mi incazzo tanto da Sin City – una donna per cui uccidere, che tra l’altro, Sin City è MEGLIO di questo!

    Poi, ovviamente le scene famose me le ha sminchiate tutte: da un lato ho pensato “ok, avrà voluto dare una sua interpretazione della storia IN MANIERA REALISTICA, tipo Nolan in Batman” ok, avrebbe un senso… SE NON CI FOSSERO LE CÁZZO DI PIAGHE!!! Davvero, Scott è stato da una parte molto fedele alla storia classica, ma nel momento in cui deve mostrare le scene famose… Le sminchia: allora, Scott, O fai una storia alternativa O LA FAI BENE CAZZO! Non fai un pastrocchio come questo, cioè, mi immagino Scott con la palla magica delle risposte “allora… La scena del cespuglio la sminchio… La scena delle piaghe la faccio uguale…” Dai CHECCAZZO è, veramente!

    E poi, dopo Robin Hood CONTINUA ad autocitarsi con le frasi del Gladiatore: in Robin Hood era “ora abbracciami come un figlio” e qui è “dorme così sereno perché è amato” ma porca di una porca!!

    Credo di aver detto tutto, ci sono ancora un paio di cose da dire ma non sono così gravi come quelle che ho citato.

    In conclusione, ripeto: se non avete visto niente in proposito, potete guardarlo, ma se sapete già la storia, NON GUARDATELO MAI!

  • CineMAN

    Exodus:

    Ma come fate a dire che è un bel film? Se dite che questo è un bel film allora è il primo Blockbuster che vedete in vita vostra! Veramente! Un film di un piattume STRATOSFERICO: dico subito che se non avete mai visto un film su questo argomento (come Il Principe d’Egitto o I dieci Comandamenti con Charlton Heston) allora potrebbe piacervi… Diciamo che non vi farà addormentare… Ma se avete già visto ALMENO Il principe d’Egitto, EVITATE QUESTO FILM COME LA MORTE! Non guardatelo NEANCHE per curiosità, perché è davvero una PALLA infinita: allora, io non mi addormento mai davanti a un film… Ma è la prima volta che mi sono SFORZATO per restare SVEGLIO! È tremenda sta cosa;

    Dal lato attoriale, lasciamo perdere perché gli attori famosi che dovrebbero essere bravi… Non recitano come dovrebbero! Solo Ridley Scott è riuscito a far recitare male Christian Bale! Cázzo, Bale è un attore fantastico, io lo adoro, perché cázzo gli devi scrivere un personaggio così passivo?! Bale è piatto, come TUTTI gli attori di questo dannato film. C’è Ben Kingsley ma è lì, non recita, È LI’! Aaron Paul lo stesso, anzi, Scott ti prende per il cùlo perché ogni volta che compare Paul è come se ti dicesse “hai visto? Ti ho messo il tuo caro Jesse Pinkman di Breaking Bad ma di lui non me ne frega un cázzo! Te l’ho messo solo per farti sganciare la grana, FOTTUTO NERD!” E infatti Paul è lì, non fa niente. Le uniche due interpretazioni che ho apprezzato sono quelle di Ramses e del bambino che interpreta Dio, ma di lui parliamo tra poco; l’attore di Ramses è stato bravo, cioè, il personaggio è stato scritto male ma lui ha dato tutto se stesso per dare un po’ di dignità al personaggio, anche contro la volontà del regista (perché si vede, Scott voleva fare un film cazzata ma all’attore di Ramses a quanto pare non andava bene!): e veniamo al bambino… Qui iniziano i problemi. Da come inizia il Film fino alla scena del bambino sembra proprio che il film sia abbastanza fedele ai racconti classici (tra cui Il Principe d’Egitto)… Però Scott ci sbatte in faccia la prima grande puttanata del film: la scena che aspettavo è quella del cespuglio in fiamme… Quando vidi il cespuglio ero contento, cioè, non me l’aspettavo così la scena però vabbè (perché in quel momento Mose’ è intrappolato nel fango misto a checcazzoneso), poi vedo il bambino… Vedo che non è una comparsa è che non se ne va, e penso “NO, CAZZO NO! Non puoi farmi questo!”: Ridley Scott non solo ci prende per il cùlo in maniera evidente, ma STUPRA NEL CULO tutta la storia in questione! Cioè, quello che voglio dire è che: ok, hai voluto mettere il bambino che interpreta Dio… Ma allora COSA CAZZO C’ENTRA IL CESPUGLIO IN FIAMME?! COSA CAZZO C’ENTRA!?!?!?!?!? Lo ha messo in una scena dietro al bambino… E POI BASTA!! Ma cosa si è fumato Scott facendo questo film? Il la candeggina mista a marijuana?! CHECCAZZO SI È FUMATO?!
    E poi, c’è gente che ha avuto il coraggio di dire che è bello, lo stesso Victorlaszlo88 l’ha esaltato… Gente, voi che lo esaltate, SNIFFATE BAMBA!

    Tornando al bambino, lui è stato bravo come attore, cázzo, è più bravo lui di Christian Bale! E per arrivare a dire che un cázzo di moccioso risulta più abile di un mostro attoriale come Bale… Cázzo!

    Per il resto, il film è noiosissimo, 2 ore e mezza di rottura di cázzo! Non c’è una sorpresa, nessun colpo di scena, la fotografia e la regia banali, la colonna sonora BBANALISSIMA (la classica colonna sonora da Blockbuster)…

    Ma più che altro, quello che mi chiedo è questo: ok, è un film brutto ma, c’è davvero bisogno AL GIORNO D’OGGI di fare film di questo tipo? Trabordanti di cliché: all’inizio mi dicevo “sicuramente metterà la solita trama romantica da Blockbuster a un certo punto” e infatti è così: Scott è riuscito a metterci FORZATISSIMAMENTE un matrimonio tra Mose’ e una tizia che conosce appena, ma porca tròia, davvero, ero lì che dicevo “ma porca puttana!” Per altro, lei è pure una strònza! Prima di fare l’amore lo obbliga a fare un Botta e risposta del tipo “chi ami? Solo tu – mi lascerai? Mai” cioè, CHECCAZZO è sta cosa?! Se l’avessi visto al cinema mi sarei alzato dalla poltroncina, puttanata Eva! E infatti dopo averlo obbligato a dire quelle stronzate dice “ora puoi”, ma vaffanculo va!
    E poi, quando lui decide di abbandonare la famiglia per seguire la fede in Dio… Lei cosa fa? Esatto, LA STRONZA! Brava! Brava TESTA DI CAZZO!!
    Scusate la volgarità ma non mi incazzo tanto da Sin City – una donna per cui uccidere, che tra l’altro, Sin City è MEGLIO di questo!

    Poi, ovviamente le scene famose me le ha sminchiate tutte: da un lato ho pensato “ok, avrà voluto dare una sua interpretazione della storia IN MANIERA REALISTICA, tipo Nolan in Batman” ok, avrebbe un senso… SE NON CI FOSSERO LE CÁZZO DI PIAGHE!!! Davvero, Scott è stato da una parte molto fedele alla storia classica, ma nel momento in cui deve mostrare le scene famose… Le sminchia: allora, Scott, O fai una storia alternativa O LA FAI BENE CAZZO! Non fai un pastrocchio come questo, cioè, mi immagino Scott con la palla magica delle risposte “allora… La scena del cespuglio la sminchio… La scena delle piaghe la faccio uguale…” Dai CHECCAZZO è, veramente!

    E poi, dopo Robin Hood CONTINUA ad autocitarsi con le frasi del Gladiatore: in Robin Hood era “ora abbracciami come un figlio” e qui è “dorme così sereno perché è amato” ma porca di una porca!!

    Credo di aver detto tutto, ci sono ancora un paio di cose da dire ma non sono così gravi come quelle che ho citato.

    In conclusione, ripeto: se non avete visto niente in proposito, potete guardarlo, ma se sapete già la storia, NON GUARDATELO MAI!

    • Stefan Milivojevic

      C’è a chi piace e chi no!!! Non puoi dire che quel bambino è più bravo di Bale però, da tuo commento si capisce che esprimi un giudizio negativo/neutro, forse più negativo che neutro ma non esagerare… se questo film ha vinto qualche candidatura ci sarà un motivo! anzichè fare il finto critico che pensa di sapere tutto, prova a metterti nei panni di una produzione hollywoodiana il cui obiettivo non è l’arte e la fedeltà delle storie originali ma bensì il GUADAGNO!

  • enrico

    Per me te la prendi troppo……….

    • CineMAN

      Si, ero parecchio incazzato… Avevo appena finito di vederlo e dovevo esprimere la mia frustrazione… Comunque è davvero il film che mi ha fatto incazzare di più in assoluto… Un motivo ci sarà…

  • manu

    Nom corrisponde per nulla in ciò che è scritto nell’esodo..se volete conoscere la storia leggete la bibbia, nell’esodo, la storia scritta è a dir poco incredibile…il FILM NON gli ASSOMIGLIA PER NIENTE

  • stoca

    film osceno, come buttare 140 milioni di dollari!

  • Pika

    Questo film fa davvero schifo

  • KaibaTsuki

    ho letto la trama e somiglia tanto a “il principe d’egitto”…
    no scherzavo,l’ho visto ed è terribile!

  • joedel

    ….ma cosa è successo ad EXODUS, si è interrotta la visione ad appena 1/3 del film ed appena cerco di continuare a vederlo ricomincia sempre daccapo .

  • Controllore

    Ora il problema dovrebbe essere risolto!!

  • joedel

    …cast quasi tutto stellare ( in alcuni ruoli chiave si poteva fare di più), fotografia virtuosa, direzione sufficiente (Scott può fare di più), film piacevole…..grazie AD.gr !!

  • Luna IT

    non mi è piaciuto per niente…. per niente fedele alla vera storia…

  • Luna IT

    ma poi scusate ma che finale è??? ma dai io rivoglio le mie due ore e mezza di vita indietro!!!

  • Vittorio

    Fatto bene, non è una palla e si può considerare un’ottimo remake!

  • predator

    ok se dite ke fa schifo non lo vedo

  • lory_ruggy 2002

    è bellissimissimo a me piace grafica e audio top!

  • Francesco Salvati

    LO HAI UCCISO STO FILM. c’è di peggio…

    • CineMAN

      Eheh! Dovrei mettermi a fare video su YouTube!

  • filippo

    grandissimo film, grande la storia

  • Thumb Up

    Molto bello 10 punti.
    Grazie staff e moderaatore ahhahaha

  • Marco

    Potreste rimetterlo? Grazie

  • chiara

    Nonostante le promesse fossero buone il film è piuttosto lungo e noioso. Da vedere una volta sola

  • Cristian Colombo

    cagata pazzesca ..attori sprecati per un film insulso ..noioso ..che delusione

  • elisa gasparini

    Appena finisce questo film riguardo Il Principe d’Egitto. Ricordo lo andai a vedere al cinema e avevo 6 anni. Al di la dei ricordi …non sprecate 2 e mezza della vostra vita, ma investitila nell’ora e mezzo del cartone 🙂

  • Libe

    Potevano attenersi al testo biblico…invece di cercare spiegazioni scientifiche o plausibili! solo per fare un esempio…le tavole dei dieci comandamenti non le ha scritte Mosè!!!! non si può fare un film biblico e poi non dare onore a Dio! YHWH ….NEMMENO IL SUO NOME È STATO PRONUNCIATO! perfino i teologi sanno come si pronuncia il tetagramma ebraico! sotto questi aspetti è stato molto deludente.

ULTIMI COMMENTI